L'Intelligenza Emotiva è un aspetto fondamentale per la vita lavorativa di ciascuno di noi... basti pensare che il 54,79% della nostra performance individuale è spiegata dalla nostra capacità di riconoscere e gestire le proprie e le altrui emozioni. Diventa quindi fondamentale per HR e Manager disporre di strumenti validi in grado di indagare tale competenza.

Come fare? 

EIFO è uno strumento che misura l’intelligenza emotiva all’interno delle organizzazioni fluide.

Uno strumento che, a partire dalla percezione delle emozioni nelle immagini, indaga -attraverso una serie di affermazioni- la competenza emotiva non solo a livello personale (p.e. autocontrollo, resilienza, impegno, etc.) e sociale (assertività, leadership, gestione del conflitto, etc.), ma anche a livello organizzativo (visione strategica, gestione della complessità) per poi rilevare, infine, attraverso una serie di situazioni ipotetiche, legate a dinamiche attuali, la gestione della leadership.

Grazie alla collaborazione con l’Università degli Studi di Milano-Bicocca è nato uno strumento con elevata attendibilità statistica (86%) e interamente fruibile online.

Per saperne di più, leggi anche EIFO: Scopri il quoziente emotivo della tua azienda

 

SMARTY, nato da una costola di EIFO, ha un maggiore focus sulle skill funzionali dello smart mindset, ovvero quel mindset che ci permette di eccellere in qualsiasi situazione e contesto.

Se ci dovessero essere altri lockdown o comunque l’azienda dovesse avere una particolare esigenza di continuare con uno “smart working intensivo”, le nostre persone sono pronte?

Se lo smart working dovesse essere la modalità di lavoro della persona che stiamo selezionando come possiamo indagare la sua ownership, la sua capacità comunicativa da remoto nonché la sua capacitò di auto organizzarsi?

Ciò che può fare la differenza sono 3 macro-competenze: Coraggio e Ownership, Coordinamento e Comunicazione, Pianificazione e organizzazione

Per saperne di più, leggi anche SMARTY: Scopri lo Smart Mindest delle tue persone

 

Guarda la video pillola di Dario Ronchetti, HR Consultant di ASAP Italia, dove parla proprio di EIFO e SMARTY applicato al processo di recruiting.

 

Gli assessment di selezione, da una parte arricchiscono, dall’altra rendono più oneroso il processo di Head Hunting. Pertanto, è fondamentale avere ben chiaro qual è nostro obiettivo (cosa vogliamo osservare) per poi scegliere il mezzo migliore per raggiungerlo (Leggi anche Gli assessment di selezione: importanti strumenti a supporto delle decisioni!).

La bontà di un mezzo è sempre relativa al fine che si vuole raggiungere

 

Desideri utilizzare EIFO e/o SMARTY nell'iter selettivo o in previsione di percorsi di carriera?

Contattaci