I voucher sono una delle modalità -previste da Regione Lombardia- per finanziare la formazione delle aziende lombarde (dipendenti, titolari d’impresa e liberi professionisti) al fine di allineare le competenze dei lavoratori alle continue e sempre più evolute esigenze del mercato.

Scopri di più sui voucher e su come sfruttarli per finanziare il tuo percorso formativo co-progettato con noi!

Per favorire il potenziamento, il miglioramento e l’allineamento delle competenze dei lavoratori delle aziende lombarde alle continue e sempre più evolute esigenze del mercato, Regione Lombardia ha messo a disposizione dei voucher formativi a fondo perduto.

Come funzionano i voucher?

Le imprese (per dipendenti e titolari) e i liberi professionisti devono presentare richiesta di Voucher a Regione Lombardia, versare la quota di iscrizione all’ente di formazione e, successivamente, chiedere il “rimborso” pari al costo effettivo del corso e a fronte di una partecipazione pari ad almeno il 75% delle ore di formazione.

✓ Ciascuna persona può chiedere sino ad un massimo di € 2.000,00 per partecipare a uno o più corsi
✓ Ciascuna azienda può chiedere sino ad un massimo di € 50.000,00 per far partecipare a uno o più corsi i propri dipendenti e titolari, per un massimo di € 2.000,00/persona 

A chi si rivolgono i voucher?

  • Imprese lombarde iscritte alla Camera di Commercio
  • Imprese familiari di cui all’art. 230-bis del Codice Civile
  • Enti del Terzo Settore che svolgono attività economica (organizzazioni volontariato, associazioni promozione sociale, enti filantropici, imprese e cooperative sociali, reti associative, società di mutuo soccorso, associazioni) iscritte ai registri (regionale/provinciale nelle more dell’attuazione del Registro Nazionale, ai sensi del D.lgs. 117/2017)
  • Associazioni riconosciute e fondazioni che svolgono attività economica, iscritte a Registro Regionale delle persone giuridiche
  • Cooperative
  • Liberi professionisti, titolari di partita IVA, anche in forma Associata

ATTENZIONE!
Sono esclusi i lavoratori con contratto di lavoro intermittente, di somministrazione, i tirocinanti e gli apprendisti.

In un momento in cui i talenti sono molto contesi, diventa fondamentale riuscire a trattenerli e attrarli investendo su di essi attraverso interventi formativi volti alla loro crescita. Inoltre, avere persone che riescono a rispondere in maniera efficace ed efficiente alle continue e sempre più evolute esigenze del mercato, permette di essere/restare competitivi.

 

 Noi di ASAP Italia, attraverso i nostri consulenti, trainer e partner, possiamo supportarti in tutte le fasi.

Vuoi mettere in piedi un percorso formativo ad hoc attraverso i voucher di Regione Lombardia?

Contattaci

 

 

CONSULTA IL CALENDARIO CORSI 2022
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER